No entries in the last 7 days :-(


Benvenuto Ospite
Registrati!



La registrazione e' gratuita e garantisce pieno accesso al sito

Registrati
Login:
User:


Password:




Amministratori
Nessun Amministratore online
Coordinatori
Nessun Co-Amministratore connesso
Moderatori
Nessun Co-Amministratore connesso
Utenti:Online
Utenti:Utenti:0
Ospiti:Ospiti:45
Totale:Totale:45
Utenti Online
Nessun utente online



Siete nella sezione: Voci dalla Arena

Questi sono gli articoli contenuti.

Iscrizioni per l'Arena

Voci dalla Arena

1648 Letture

Il mercenario che aveva assoldato Hogart e Virginia per il cimitero di Popoli pare abbia mandato un altro gruppo di guerrieri per controllare che fine abbiano fatto. Nel frattempo nella locanda, Ellenya e lady Kreena danno spettacolo e la signora infuriata per l’atteggiamento indisponente della ragazza esce dalla locanda promettendole di fargliela pagare cara. Adon che era in locanda esce con la donna e ne approfitta per convincerla a giocare in arena dalla sua parte. A rompere la taciturna e apparentemente tranquilla mattina nella locanda furono le guardie che annunciano finalmente l’apertura delle iscrizioni per Arena.

Vers. stampa


Voci da Arena - Siamo vicini allo scontro

Voci dalla Arena

1651 Letture

La grande sfida nell'arena di Popoli è sempre più imminente e il gruppo inoltrato nel proibito cimitero degli eroi sembra essere riuscito nella sua impresa giocando tutti coloro che non ci avrebbero scommesso nemmeno un soldo per il loro ritorno. Ebbene, adesso stanno rientrando in locanda dove tra l'altro, tra i nuovi arrivati c'è chi ammazza il tempo con Tuppin e Pippin a Spaccabraccia. Cosi mentre i nuovi guerrieri si ambientano nell'attesa del primo incontro, negli oscuri viadotti di Popoli si consuma l'incontro di Adon e il famigerato Etrom, ricercato dal giudice Drakken. Il precedente incontro con Kappa, un'altro dei nuovi candidati nell'arena, sembra essere un occasione a favore di quest'ometto dall'astuzia sottile, specialmente di fronte a Goblin e Lucertoloni che insidiano e coprono la tana del ricercato. Colpi di scena si susseguono e quando Adon sembra assaporare il suo momento di gloria convincendo Etrom a partecipare con lui nella sfida, l'apparizione della sua bella Sussuro lo spiazza rendendolo incampace di decidere da che parte schierarsi.

Vers. stampa


Voci da Arena – Nuovi arrivi in Locanda

Voci dalla Arena

1820 Letture

La sfida di Arena sembra ormai vicina e le voci si sono cosi diffuse che giungono anche alle orecchie di Xamgoth, Kappa Thunder Crew, Kassar e Thunderwind uomini di elevata statura e possente stazza che varcano la soglia della Locanda Taurus per partecipare alla carneficina. Non si scherza in Arena e chi vi parteciperà dovrà essere pronto a tutto. Quasi ignari di ciò i nuovi avventurieri, che di certo non passano inosservati con le loro lucenti asce, si ristorano nella locanda informati di tanto in tanto delle vicende degli altri coraggiosi avventurieri che come loro parteciperanno alla sfida cruciale. Intanto, nel buio dei cunicoli di Popoli Adon si salva da due guardie che lo tenevano ai ferri grazie al tempismo di Sussurro. Riprendono la loro marcia alla ricerca di Etrom proprio mentre gli altri quattro, intrufolati nel cimitero degli eroi, sembrano non passarsela bene. Pare, infatti che un metamorfosis li abbia accompagnati inosservato, fino alla fine prendendosi anche la vita di uno di loro.

Vers. stampa


Voci da Arena – La battaglia dei ratti

Voci dalla Arena

1638 Letture

Al rimbombo delle campane che segnavano lo spegnimento delle luci di Popoli, la battaglia dei ratti in cui si erano imbattuti Adon Sussurro Garillien e alcuni rozzi delinquenti di Popoli, stava terminando sul nascere. Sembra infatti che per quanto avessero messo tutto il loro impegno, nessuno dei tre avrebbe avuto la meglio in quella battaglia e questo Adon lo capì subito vedendo uscire dalla locanda un grosso energumeno ben piazzato pronto a rovinare per sempre la sua piccola Sussurro. Avvertendo dell’arrivo delle guardie tutti si dileguarono dalla piazzetta. Per Adon voleva essere un bluff, ma nella sua fuga si imbatté proprio nei cavalieri de “La Piramide d’Argento” che stavano ispezionando la zona per il coprifuoco. Gli venne un lampo di genio: Perché nascondersi? Alcuni uomini non attendono il loro destino, gli si tuffano incontro. Alcune voci dicono che è proprio questo quello che fece Adon. L’astuto uomo alla ricerca di Etrom raggirò quelle stesse guardie dirigendole verso la battaglia ormai finita e sparire nel buio sotto i loro stessi nasi.

Vers. stampa


Voci da Arena – Nel cimitero degli eroi

Voci dalla Arena

1660 Letture

Nella stessa notte in cui Kaardogan dona il suo ultimo respiro al mondo, Ellenya e Marthyn riescono a ricevere l’aiuto della maga di Popoli Reyka conquistando la sua fiducia bevendo le sue gocce d’oceano. Secondo voci più aggiornate i due riprendono la loro marcia seguendo le istruzioni della maga, ma giunti al cimitero restano sorpresi della presenza di Virginia, Hogart e la chierica di Popoli appostati come in attesa di qualcosa o peggio ancora di qualcuno.
Nel loro composto silenzio fra i due nascono dei dubbi l’uno nei confronti dell’altra, ma come permettersi di esitare in una situazione in cui non hanno deciso loro di esserci?
Affrontare il peggio sembra essere lo spirito di Ellenya e Marthyn quando decidono di andare incontro al gruppo che dopo iniziali esitazioni si unisce ai due. La chiave magica di Reyka li fa varcare l’ingresso magico e proibito del cimitero degli eroi dal quale nessuno ha mai fatto ritorno.


Vers. stampa


Voci da Arena – La danza di Sussurro

Voci dalla Arena

1626 Letture

Pare che da quando abbia lasciato la locanda, Adon non avesse mai visto la sua Sussurro cosi tanto affascinante quanto incorreggibilmente cinica come quella sera. Dopo una breve corsa per sfuggire ai due segugi che stavano pressochè alle loro calcagna, i due salgono sui tetti, dove tra l’altro sembra che riescono ad assistere alla poco felice situazione in cui si ritrovano i loro stessi inseguitori.
Potevano finalmente fuggire e lasciarli al loro destino e continuare cosi la ricerca senza più essere infastiditi, ma ancora una volta, pare che Sussurro sia mossa dal profumo dei suoi strani affari. Quale potrebbe essere la ricompensa per un aiuto ai suoi stessi inseguitori prima di farli fuori? Dopo un urlo liberatorio la donna salta giù dal tetto e tra il vorticare di spade e bastoni, voci rauche e minacciose, il sangue di Kaardogan e il sibilare dei suoi due pugnali, Sussurro danza , veloce e abile, inarrestabile tra gli uomini ratto e gli occhi di Adon e Garillien, legati in quella sera dalla stessa donna.


Vers. stampa


Voci da Arena – Una perdita

Voci dalla Arena

1433 Letture

Le notizie che giungono riguardo alla sfuggente ragazza dagli abiti sporchi e al suo silenzioso compagno di viaggio parlano di un incontro con il mago di Popoli del quale vengono a scoprire solo dopo, essere una bellissima donna sensuale dal nome Reyka. La stessa donna offre ad Ellenya e Marthyn una pozione di verità affichè possano rivelare il vero scopo per cui entrambi vogliono entrare nella tomba di Lord Ghaemon e trafugarla.
Mentre tutto questo si svolge in un clima paziente di una libreria illuminata in modo surreale e adornata da una vigile pantera nera, dall’altra parte della città, nel buio della notte e al sonoro scalpitìo dei loro cuori, Garillien e Kaardogan sono in fuga dalle guardie chiamate dall’armaiolo sentitosi in pericolo dalle loro minacce.
Il lato di una moneta decide il loro destino e girando in un vicolo trovano in un angolo due banditi chini su qualcosa che stuzzica anche la loro curiosità. Quella curiosità è fatale per Kaardogan che, circondato insieme a Garilline dagli altri tre banditi sopraggiunti successivamente, sembra non abbia potuto schivare la lama tagliente del suo nemico.


Vers. stampa


Voci da Arena – Garillien e Kaardogan

Voci dalla Arena

1423 Letture

E’ ormai risaputo che il gruppo partito dalla locanda Taurus si è diviso in due per accontentare al massimo le richieste del mercante. Cosi mentre Hogart e Virginia partono per ritrovare l’artefatto ed Ellenya, Garillien e Kardogan si danno all’inseguimento di Sussurro che in maniera fortunosa e domandando a chiunque, riescono a trovare la direzione giusta verso il negozio dell’armaiolo. E’ bastato però, solo un’attimo di esitazione perché l’attenta Sussurro riuscisse a scappare, cosi quando Garillien si decide ad irrompere nel negozio, della ragazza e del suo compagno non ne era rimasta neanche l’ombra.
Nello stesso momento Virginia e il suo compiacente alleato Hogart riescono ad arrivare al cimietero di Popoli, luogo in cui, secondo accordi, avrebbero dovuto incontrare la rinominata chierica Aleena. Al suo arrivo, quel che può fare per loro però è ben poco ma inconsapevolmente detta preziose indicazioni riguardo alla ragazza che stanno cercando e al suo compagno.


Vers. stampa


Voci da Arena – L’attesa

Voci dalla Arena

1462 Letture

Non sono ancora note le formazioni che si scontreranno in Arena, ma sembra che gli avventurieri arrivati a Popoli stiano preparando i loro piani e le loro alleanze.
E’ noto che a Popoli non si sottovaluta nulla, e questi giovani temerari stanno in cuor loro fremendo per partecipare a questo evento annunciato e da molti atteso.
Nella locanda, miglior luogo dove incontrarsi e dal quale partirà il definitivo annuncio per l'Arena, ormai non manca nessuno. Sono rientrati tutti, anche i feriti dallo scontro avvenuto durante la giornata: Garillien e Virginia.
Sembra che anche i veterani come Dysan, con il suo inseparabile Paffithon, Sussurro, Lady Kreena, Marthyn e Tyrlon abbiano udito le voci sull'imminente Arena e siano giunti a destinazione per cimentarsi in una nuova battaglia, giocando onestamente e anche disonestamente.
Giunge, infine, voce che La Piramide d’Argento stia cercando un pericolosissimo assassino e Adon, attento ad ogni particolare, sembra abbia preferito non partecipare ad Arena per seguire le tracce del ricercato.

Nota: D&D Arena è sospeso a causa delle ferie dei DM sino a Settembre!

Vers. stampa


Voci da Arena – Ellenya e Marthyn

Voci dalla Arena

1366 Letture

Nella locanda di Taurus l’aspetto di Ellenya non promette gran che per giocare una battaglia nell’Arena, ma lei nasconde molto di più di quello che fa vedere. Il veterano Dysan sembra colpito proprio da questo tant’è che alle richieste di Virginia di giocare nella sua squadra, lui vuole in cambio la sua alleanza.
Ellenya, dal canto suo non avendo trovato opportunità di squadre disponibili, pare che abbia deciso di accettare la proposta dell’ambigua lady Kreena, signora dall’aspetto freddo, ma molto raffinato. Si dice che, per i suoi subdoli scopi, abbia chiesto alla ragazza una pozione di charme, nascosta segretamente nella tomba del più potente guerriero di Popoli, Ghaemon. Per questa missione lady Kreena fa accompagnare la ragazza da Marthyn, suo braccio destro, uomo distinto e raffinato quanto lei, al quale non è stata concessa nessuna obiezione.
E’ noto in tutta Popoli, che la tomba di Lord Ghaemon è sigillata da una formula arcana segreta e cela all’interno di essa misteriosi pericoli che nessuno ha mai potuto svelare perché nessuno mai è potuto tornare indietro.


Vers. stampa


Voci da Arena – Adon e Sussurro

Voci dalla Arena

972 Letture

Mentre anche la notte giunge a Popoli, voci più attente e dettagliate, parlano delle avventure dell’affascinante Adon. Sembra abbia rivolto la sua attenzione verso una giovane ragazza apparsa nella locanda dal nulla, la stessa che in maniera egregia e senza alcuna esitazione ha borseggiato il mercante che ha assoldato i giovani futuri combattenti. Dicono che Adon sia rimasto incantanto non solo dalla sua abilità e sicurezza, ma dalle sue curve cosi femminili che non lasciavano certo indifferenti in un ambiente come Taurus.
Il mutuo desiderio del ragazzo di accattivarsi la simpatia della donna, giunta a Popoli col solo obiettivo di guadagnare la taglia del pericoloso Etrom, lo porta a seguirla nella sua impresa. Sussurro, così si fa chiamare, conosce bene Popoli, i suoi misteri e la sua gente. Sa bene come conquistare favori e si dice che proprio in quella sera ne abbia ricevuti dall’halfling Kaleb Sauzer, mercante di armi e oggetti di ogni sorta. Pare però che l’informazione per arrivare a Etrom sia costata molto di più di qualche moneta d’oro. La ragazza infatti, nell’attesa, si rende conto di essere seguita.


Vers. stampa


Voci da Arena – Missioni

Voci dalla Arena

1042 Letture

Giungono voci nuove riguardo gli avventurieri di Arena; pare che siano numerosi questa volta e i loro volti si stanno distiguendo piano piano. I veterani e gli scommettitori di questa battaglia non si lasciano scappare quest’occasione e vogliono caprie di che pasta sono fatti. In virtù di questo, alcuni di loro sono stati mandati a compiere pericolose missioni.
Uno dei mercanti, derubato di una cospicua somma di monete d’oro, vuole a tutti i costi ritrovare il colpevole e premierà i giovani che riusciranno nell’impresa. Per ora, si sa solo che sia stata una giovane donna molto abile. Sembra che lo stesso mercante sia stato ancor più generoso nell’offrire ai ragazzi l’eventualità di un ulteriore ricompensa se avessero ritorovato per lui, dopo aver scovato la ragazza e ucciso il ricercato, anche un vecchio artefatto nascosto nel cimitero. Hogart, Kaardogan, Garillien, Virginia sembrano allearsi fra di loro e si distribuiscono i compiti, mentre l’esile figura di Ellenya, aspirante combattente di Arena come gli altri, esce dalla locanda con un compito preciso che tiene misteriosamente séco. Si dice che con lei vi sia un uomo elegante e distinto, alto e di bell’aspetto.


Vers. stampa


Voci da Arena – Rorix e Aleena i chierici di Popoli

Voci dalla Arena

983 Letture

Dallo scontro avvenuto fuori dalla locanda, i due giovani ragazzi hanno subìto ferite abbastanza gravi e per fortuna, sono stati aiutati proprio dallo stesso guerriero, che aveva appena perso la sfida con Tuppin il nano. Sembra che si sia precipitato ad aiutare quella ragazza insieme anche ad Hogart, che era con lei in locanda prima che entrassero i nani . Aiace conosceva bene i cunicoli che portavano alla carverna di Rorix il Bladewing, il custode del cimitero, infatti non ha esitato a condurla da lui, dove sicuramente la ragazza avrebbe trovato soccorso.
Aleena e Galahand si trovavano fortunanatamene nei pressi del cimitero e non hanno negato l’aiuto a Virginia, che immediatamente ha ripreso coscienza subito dopo le cure adoperate con erbe magiche e poteri arcandi di guarigione di Aleena, la famosa chierica di Popoli.
L’elfo che era con Virginia durante la battaglia con il nano Pippin, pare, che l’abbia raggiunta nell’area clericale non solo per assicurarsi che stesse bene e ringraziarla del coraggio dimostrato, ma come lei, per curarsi quelle ferite spaventose provocate da quella terribile ascia nanica.


Vers. stampa


Voci da Arena - La battaglia tra Gariniel e Pippin

Voci dalla Arena

1026 Letture

Proprio mentre i duellanti si sfidavano con tutto il loro impeto su quel tavolo della taverna Taurus tra voci sonore degli avventori, pare che giungesse nella locanda un elfo dal nome Garilien che non si è fatto scrupoli per esporsi a suggerire al guerriero Aiace le intenzioni del fratello del suo sfidante. Aiace sicuramente si sarebbe trovato in trappola se quell’elfo non l’avesse avvertito.
Sembra , però che lo scopo di Garilien non sia stato quello di aiutare Aiace, ma quello di tentare una sfida anche lui per mettersi alla prova. Inizialmente il nano Pippin non fece caso agli sguardi e agli inviti provocatori del giovane elfo e proprio quando l’elfo non se lo aspettava più il nano improvvisamente gli stava andando addosso.
Le voci dicono che l’elfo non abbia potuto evitare lo scontro e che il nano Pippin non si sia fatto impietosire e che quindi non abbia esitato ad usare la sua ascia.
Garilien nonostante cercasse di difendersi con i suoi trucchi arcani non ha potututo evitare di essere colpito da quella furiosa ascia. Le voci parlano di una giovane ragazza intervenuta in suo aiuto proprio mentre l’elfo sembrava essere spacciato. Sebbene siano stati due contro uno sicuramente il nano avrebbe potuto ucciderli se non fossero intervenuti le guardie.


Vers. stampa


Voci da Arena – Spaccabraccia

Voci dalla Arena

936 Letture

I due fratelli nani tra la folla, se la sono presa con Aiace, che sentendo le loro provocazioni, pare non si sia tirato indietro ed abbia accettato la sfida. Il giovane biondo e procace guerriero sembra non si sia fatto intimorire dall’aspetto di Tuppin, che come nano non gli mancano di certo i requisiti, ed ha accettato la sfida.
Così mentre i due sudanti e affanati si duellavano il titolo del vincitore di spaccabraccia, nella loncanda, mercanti e ladri hanno subito colto l’occasione per darsi da fare, cogliendo con sorpresa Adon uno dei tanti capitati nella locanda. Proprio come gli scommettitori e mercenari, che tra le urla e gli incitamenti della folla e nella confusione totale si destreggiavano abilmente e non hanno perso tempo per cogliere nuove scommesse, coinvolgendo anche i nuovi avventurieri come Virginia ed Ellenya.
D’altronde nella città di Popoli ogni mezzo a disposizione per racimolare e arricchirsi, anche quello più ignobile, sembra sia all’ordine del giorno.


Vers. stampa


Voci da Arena - La sfida tra Tuppin e Aiace a spaccabraccia

Voci dalla Arena

947 Letture

Pare ancora che molti altri avventuiri siano giunti in breve tempo nella locanda dell’ elfo Meridion. Anar Luin, Adon, Ellenya. In occasione di questo grande avvenimento anche i due sicari del giudice Drakken, padrone indiscusso di ogni edificio, strada, vicolo e fogna di Popoli, sono chiamati a rapporto per assoldare potenziali giovani combattenti e per tastare il terreno studiano gli evenutali avversari. Tuppin e Pippin, dall’aria rozza e meschina sono conosciuti a Popoli come due tipi da cui stare alla larga e con cui è opportuno non averci a che fare. Sono entrati prepotentemente nella loacanda con il loro fare abituale. E sempre con il loro stesso modo, pare che non abbiano perso l’occasione per creare un po’ di scompiglio nella locanda. Chissà però che non sia un modo per stimare i nuovi avventurieri.


Vers. stampa


Voci da Arena - Arrivo di nuovi eroi in città

Voci dalla Arena

974 Letture

Giunge voce che nella città di Popoli sia imminente un ennesimo scontro in Arena e i primi avventurieri che fanno ingresso nella Locanda della città sono un ragazzo ed una ragazza Hogart e Virginia ancora ignari di trovarsi in un luogo dove regnano mistero e sotterfugi e dove a loro volta anche altri mercanti e uomini senza scrupoli sono già pronti per le loro scommesse.
Non mancano ovviamente la presenza di personaggi come Galahand e Aleena, ormai avvezzi a questo tipo di luogo e a questo tipo di sfide ben aperti ad accogliere nuovi aitanti combattenti.In arrivo anche guerrieri come Aiace giunto da un lungo viaggio solo per il gusto di aumentare la sua fama e la sua forza. Con questo clima sicuramente Arena urlerà di nuovo.

Nota: Un ringraziamento particolare a LadyMarian, redattrice delle Voci dalla Arena per il Play By Forum D&D Arena. Grazie LadyM.

Vers. stampa


Dungeons&Dragons Arena - L'evento dell'anno...

Voci dalla Arena

1225 Letture

Immaginatevi una gigantesca arena dell'Impero Romano : un Colosseo nel periodo in cui i combattenti si sfidavano all'ultimo sangue con spade, scudi ed ogni altro tipo d'armi.
Immaginatevi migliaia di persone che incitano i propri favoriti; combattenti giunti per dimostrare la propria forza e il proprio coraggio e per guadagnarsi col sangue la gloria.
Nella città di Popoli non si vive di sola Arena. E' necessario guardarsi le spalle poiché i sotterfurgi, le scommesse, i furti, le risse, sono il pane quotidiano con cui sopravvivere.
Ora ambientate il tutto in uno stile fantasy- medioevale ed avrete Dungeons&Dragons Arena!!

In D&D Arena sara' possibile dimostrare quanto il vostro elfo, il vostro mago, il vostro nano o il vostro guerriero siano abili e potenti. Un'abilità che va aldilà della capacità di usare la spada e lo scudo. E' necessario essere scaltri, furbi, capaci, e previdenti per riuscire a vivere in una città dove la vita non conta nulla.
Voi potreste essere elletto capo della vostra squadra di combattenti, e il favorito del pubblico, o potreste cadere sul suolo polveroso dell'arena, e morire di stenti.

Nel Play By Forum di D&D Arena avrete la possibilità di armare, curare e preparare il vostro PG, sfruttando i pochi mercanti che si nascondono sotto le maestose mura dell'arena.

La città dei popoli non ha nome, tutti la chiamano semplicemente Popoli. E' una città sotterranea con un unico accesso all'esterno. Su di essa esistono molti sussurri e poche voci concrete.
Ladri, maghi, truffatori, sicari, combattenti, mercanti, uomini di preghiera, sono tutti abitanti della citta' dai cunicoli senza nome.

Sarai capace di sopravvivere nell'Arena? Dimostralo....


Nota: D&D Arena Play By Forum è un gioco ideato da A.C. GDRfantasy e basato sulle regole di Dungeons&Dragons Prima Edizione della Wizard of the Coast. Per giocare è necessario possedere i manuali originali del gioco di ruolo.
L'iscrizione al gioco può avvenire tramite il menù di destra GiochiOnLine/Iscrizione

Vers. stampa


Dungeons&Dragons Arena Play By Forum

Voci dalla Arena

961 Letture

L'Associazione Culturale GDRfantasy inaugura il progetto Dungeons&Dragons Arena Play By Forum sul portale associativo www.dndpbem.it.
Il progetto Arena è ambizioso, intelligente e molto divertente.
Avete mai avuto voglia di affrontare i vostri amici in una arena romana, sullo stile antico dei gladiatori?Ora lo potete fare...
Arena consiste in un mondo sotterraneo ambientato a Mystara, e si gioca con le regole di D&D Prima Edizione (per ora!!!), dove dittatori, schiavi,mercenari, guerrieri e disadattati vivono in costante pericolo di vita e nelle disperazione. Unica alternativa ad una vita di stenti, è la vittoria nell'arena, che darà guadagni ed onori ai vincitori.
Un mondo dove le scommesse, i sabotaggi, gli intrighi, i complotti di corte sono all'ordine del giorno.
Nell'Arena si affrontano squadre di pg composte da sei membri ciascuna. Le squadre vengono create dagli stessi giocatori in base ad accordi, pagamenti e molto altro. Durante il gioco eventi imprevisti dettati dal master possono stravolgere l'Arena.
Che succederebbe se:

Un pg non ha pagato la propria scommessa e viene messo ko dai sicari dello strozzino, il giorno prima dell'Arena?

E se in una squadra c'è un doppiogiochista pagato dagli avversari?

E se le armi vendute alla squadra sono state sabotate dagli avversari?

E se gli avversari assoldano all'improvviso un mercenario a pagamento che si
aggiunge al gruppo?

E se un mercante fornisce armi esotiche o innovative al gruppo in cambio di parte della vittoria?

....lo scoprirete solo su Dungeons&Dragons Arena Play By Forum...

Troverete il regolamento sul portale www.dndpbem.it nell'area download.

GDRfantasy Staff




Vers. stampa


Arena il progetto continua!!!

Voci dalla Arena

1204 Letture

Ragazzi parlando un poco con alcuni di noi utenti,si sta pensando di portare avanti il progetto di Arena!
Arena è un pbf in cui si simula una battaglia fra pg in una arena da combattimento stile Colosseo!(per informazioni consulatate il forum o chiedete a me o Dysan)
Stiamo cercando gente con voglia ed interesse!!!
si ricercano giocatori per costituire le squadre e gente che ha voglia di gestire i png
Vi aspettiamo numerosi!!!


Vers. stampa


Arena Play By Forum

Voci dalla Arena

1144 Letture

E' in dirittura di arrivo il progetto Arena Play By Forum, il primo progetto realizzato interamente da giocatori di GDRfantasy, sponsorizzato dalla associazione ed il primo giocato interamente tramite Forum.

Arena è innovativo, veloce, divertente e cattivo quanto basta per appassionare chiunque.

Il primo Play By Forum giocato con le regole di D&D, con una ambientazione completamente nuova, un regolamento nuovo e soprattutto giocato con un DM.

Per chi fosse interessato al progetto e alla evoluzione dello stesso può seguire l'apposito forum.

Solo su...GDRfantasy.it



Vers. stampa


Dungeons&Dragons - D&D On Line   

"Il sito non permette la cancellazione automatica dell'account. Qualora desiderate cancellarvi da dndonline.it vi preghiamo di scrivere a webmaster@dndonline.it indicanzo il nome utente (nickname) e l'indirizzo email da cancellare. Lo Staff di Dndonline"

Dungeons&Dragons è un marchio registrato della Wizard of the Coast - www.wizards.com/dnd/. I contenuti presenti su questo portale sono estrapolazioni personali e generiche dei manuali Dungeons&Dragons 1°Edizione e Dungeons&Dragons Terza Edizione. Le informazioni contenute su questo portale non sono presenti sui manuali originali. Tutti i marchi presenti su questo portale appartengono ai relativi autori. Le traduzioni dei Web Enhanchement e dei prodotti pubblicati su questo portale della wizard of the Coast, sono della 25Th Edizioni - http://www.25edition.it/. Per iscriversi ai Giochi on Line GDRfantasy - Gratuiti - è necessario possedere la versione originale del manuale del rispettivo gioco.
Il Portale GDRfantasy.it ed i Giochi On-Line

L'associazione GDRfantasy offre ad ogni giocatore di gdr molteplici servizi gratuiti e Giochi On line. Il portale è nato a Giugno del 2002 e conta una comunità di migliaia di utenti che opera intorno a forum, alle chat, e ad oltre sessanta mailing list di informazione e gioco.
GDR fantasy infatti offre a livello informatico Play By Email, Play By Chat e Play By Forum, e a livello di Comunità Giochi di Ruolo LIVE, Tornei, Raduni, Convenzioni e Affiliazioni.I Giochi On Line presenti su GDRfantasy sono gratuiti e sono D&D 1°Edizione, D&D 3° Edizione, Cyberpunk2020, Blood Bowl, Magic, Vampiri, Call of Cthulu e Pbem Investigativi e Strategici. Magic The Gatering On Line e Blood Bowl sono giocabili in multiplayer tramite tools software e connessione Internet. Sono veloci, gratuiti e divertenti.
Associandoti a GDRfantasy potrai giocare a Dungeons&Dragons GDR Fantasy Edition, basato sulle regole di Dungeons&Dragons, ma con notevoli migliorie in termini di organizzazione di gioco e di avventure.

Associazione Culturale GDRfantasy, non fartela raccontare.......


Partita IVA /Codice fiscale 01743380444