O  I  S 
Nuovi Utenti 0 0 1
Oggi · Ieri · Settimana


Benvenuto Ospite
Registrati!



La registrazione e' gratuita e garantisce pieno accesso al sito

Registrati
Login:
User:


Password:




Amministratori
Nessun Amministratore online
Coordinatori
Nessun Co-Amministratore connesso
Moderatori
Nessun Co-Amministratore connesso
Utenti:Online
Utenti:Utenti:0
Ospiti:Ospiti:30
Totale:Totale:30
Utenti Online
Nessun utente online




Dal diario di Shyldon pt.2
Inviato da: mario di Martedì, 29 Ottobre 2013 - 03:49
Voci dai Dungeons “In questa stanza non c’è nulla di particolare. Non sembra quasi vero, solo impronte di topi e un cumulo di polvere e mobili vecchi. Ho cercato dappertutto qualche accesso strano, qualcosa fuori posto ma nulla. Sembra troppo bello per essere vero… Dluc ha trovato anche un altro sacco di monete con qualche gemma al suo interno. Devo dire che questa spedizione inizia a farsi sempre più interessante. Chiuderemo il tutto nella stanza/magazzino e andremo avanti.”
“Incredibilmente bella. Bella e terribile. O sarà semplicemente la sindrome del cameratismo? A giudicare dalla faccia dei miei compagni non deve essere così. Siamo stati accolti da tre banditi pesantemente armati. Il loro capo, la bellezza terribile sopra citata, ha ben deciso di accoglierci a colpi d’accetta. Questo scontro è stato più duro dei precedenti ed anche io ho dovuto scaldarmi le mani per mettere a tacere i tre farabutti. Ora giacciono a terra morti chi con un quadrello tra i seni ,chi fulminato dal mio dardo incantato o con un colpo di spada. Già perché questa volta è stato necessario anche il mio intervento. Andrei ha ben deciso di sparire per tutto l’esito dello scontro dicendo di “volerci coprire le spalle”. Forse sono stato un po’ troppo duro con lui, le sue intenzioni magari sono buone e sono io ad essere mal fidato nei suoi confronti. Ma comunque la mia _Lavata di testa_ sembra aver avuto i suoi esiti. Al prossimo scontro sarà più partecipativo.
Ora non c’è tempo da perdere, da quello che dice il tuttofare sembra che nuovi goblin si stiano avvicinando. Spero che questa volta non mi toccherà ricorrere all’Ars. Inizio ad essere affaticato”
“Più andiamo avanti e più queste zucchine bitorzolute continuano ad aumentare. Ora ne ho contate almeno una decina, forse dodici per l’esattezza. Bellamin ha provato a catturarne qualcuno addormentandoli ma il sonno indotto dalla magia è notoriamente troppo leggero per permettere un qualunque tipo di immobilizzazione. Ne sa qualcosa Serpico che, purtroppo, è stato colpito dall’incantesimo anche lui. Spero che la prossima volta Bellamin faccia più attenzione o potremmo ritrovarci addormentati e stecchiti. Dluc ha riportato una lieve ferita ad un braccio, niente di grave. Ah quasi dimenticavo. I cadaveri dei vecchi amici banditi ci hanno aperto le porte delle loro credenze. Vino in abbondanza, monete e tante altre belle cosucce. Devo ammetterlo. Poteva andarci molto peggio. Proseguiamo”
“E molto peggio purtroppo ci è andata. Quella dannata cesta era in realtà una trappola e DLUC il chierico non è riuscito a sopravvivere a tal malefico artefatto. Quella nube ha colpito anche me! Ho ancora in bocca il saporaccio di quella roba. Mi sento debole ed ho freddo. Che sia questo il tocco della morte?
All’interno della maledetta cesta abbiamo trovato una strana mappa ed uno specchio. Woozie li terrà con se. Sarà meglio mettere sotto i denti qualcosa seppure, dopo tutto quello che è successo a DLUC non ne ho assolutamente voglia. Ma se voglio uscirne vivo è meglio riempire la pancia. Sono conciato così male che potrei svenire da un momento all’altro”
“Le brutte sorprese sembrano non finire mai: nella nuova stanza abbiamo trovato un goblin orribilmente mutilato. Inoltre Serpico, Bellamin e Derfel sembrano mancare all’appello. Woozie sta controllando in giro, ora pare dirigersi verso degli strani sacchi… Spero che Redhalf non tiri uno dei suoi potenti rutti anche questa volta!”
“Non ci crederete mai! Quelle sacche in realtà contenevano centinaia di serpenti! Ma dico io… cosa se ne fa un goblin di un esercito di rettili striscianti chiusi in un sacco? Magari avrei dovuto seguire qualche lezione in più in merito alle abitudini di questi schifosi esseri. Ma soprattutto… come ci sono arrivati qui due scarafaggi giganti? Non dovevano vedere cibo da settimane a giudicare da come hanno morso Andrei e Woozie. Non so più cosa aspettarmi tra queste quattro mura”
“Il gruppo si è arricchito di un nuovo inaspettato elemento. Dice di chiamarsi Libor e di essere in missione per conto di Dio. O di un Dio come dice lui. E’ testardo come un mulo e insiste a tutti i costi per portare a termine la missione di cui era stato incaricato. Liberare la sua _Ve_. Non eravamo tanto convinti di tutto ciò ma , pur di venire a capo a questa situazione, abbiamo deciso di seguirlo. Woozie ci raggiungerà dopo. Vuole assicurarsi che non vi siano altre stupide bestiacce in giro”
“Per fortuna che Woozie è arrivato in tempo dalla sua esplorazione! Un altro gruppo di quei piccoli sgorbi verdi ci ha assalito! Non è stato uno scontro troppo impegnativo anche se ho dovuto dar fondo a tutta la mia Ars Magica per venirne a capo. Ho la testa completamente vuota e non riesco ad immaginare nulla che non sia un giaciglio ove riposare”
“Siamo arrivati sani e salvi nella stanza indicata dalla mappa di Libor. La presenza di Luxiana trasuda da tutti i muri e sembra quasi che la divinità in persona abbia deciso di ritinteggiar i muri di malta e santa grazia. La tanto agognata _Ve_ in realtà si chiama Veruska, sacerdotessa della luminescente. Non serve essere un genio per capire chi ha evocato la presenza della dea in quella stanza no? Sembra che anche Libor e Veruska abbiano visitato alcune stanze del castello e le abbiano già ripulite. Non poteva andare meglio di così!
L’incanto della donna mi ha ridato le forze necessarie a continuare questa avventura ma , di certo, non mi ha tolto di dosso questa pesante sonnolenza che mi attanaglia… Chissà che cosa ci aspetterà domani”

Voce scritta da Shyldon premio 100px + il 3% dei suoi attuali PX

Dal diario di Shyldon pt.2 | Log-in/Creare un account | 0 Commenti
I soli responsabili dei commenti sono i rispettivi autori.

Dungeons&Dragons - D&D On Line   

"Il sito non permette la cancellazione automatica dell'account. Qualora desiderate cancellarvi da dndonline.it vi preghiamo di scrivere a webmaster@dndonline.it indicanzo il nome utente (nickname) e l'indirizzo email da cancellare. Lo Staff di Dndonline"

Dungeons&Dragons è un marchio registrato della Wizard of the Coast - www.wizards.com/dnd/. I contenuti presenti su questo portale sono estrapolazioni personali e generiche dei manuali Dungeons&Dragons 1°Edizione e Dungeons&Dragons Terza Edizione. Le informazioni contenute su questo portale non sono presenti sui manuali originali. Tutti i marchi presenti su questo portale appartengono ai relativi autori. Le traduzioni dei Web Enhanchement e dei prodotti pubblicati su questo portale della wizard of the Coast, sono della 25Th Edizioni - http://www.25edition.it/. Per iscriversi ai Giochi on Line GDRfantasy - Gratuiti - è necessario possedere la versione originale del manuale del rispettivo gioco.
Il Portale GDRfantasy.it ed i Giochi On-Line

L'associazione GDRfantasy offre ad ogni giocatore di gdr molteplici servizi gratuiti e Giochi On line. Il portale è nato a Giugno del 2002 e conta una comunità di migliaia di utenti che opera intorno a forum, alle chat, e ad oltre sessanta mailing list di informazione e gioco.
GDR fantasy infatti offre a livello informatico Play By Email, Play By Chat e Play By Forum, e a livello di Comunità Giochi di Ruolo LIVE, Tornei, Raduni, Convenzioni e Affiliazioni.I Giochi On Line presenti su GDRfantasy sono gratuiti e sono D&D 1°Edizione, D&D 3° Edizione, Cyberpunk2020, Blood Bowl, Magic, Vampiri, Call of Cthulu e Pbem Investigativi e Strategici. Magic The Gatering On Line e Blood Bowl sono giocabili in multiplayer tramite tools software e connessione Internet. Sono veloci, gratuiti e divertenti.
Associandoti a GDRfantasy potrai giocare a Dungeons&Dragons GDR Fantasy Edition, basato sulle regole di Dungeons&Dragons, ma con notevoli migliorie in termini di organizzazione di gioco e di avventure.

Associazione Culturale GDRfantasy, non fartela raccontare.......


Partita IVA /Codice fiscale 01743380444