No entries in the last 7 days :-(


Benvenuto Ospite
Registrati!



La registrazione e' gratuita e garantisce pieno accesso al sito

Registrati
Login:
User:


Password:




Amministratori
Nessun Amministratore online
Coordinatori
Nessun Co-Amministratore connesso
Moderatori
Nessun Co-Amministratore connesso
Utenti:Online
Utenti:Utenti:0
Ospiti:Ospiti:64
Totale:Totale:64
Utenti Online
Nessun utente online




Autunno 1007: Civilizzazione - fieri di essere civilizzati!!
Inviato da: Dysan di Martedì, 19 Dicembre 2006 - 09:46
L'uomo guardò suo figlio che trasportava il grano appena raccolto nel carro.lo guardò mentre i muscoli del figlio si gonfiavano dallo sforzo disumano per compiere il suo dovere. I suoi occhi si spostarono all'immenso campo di grano.era suo e del suo Barone. Ogni giorno si svegliava all'alba e mentre il sole si doveva ancora alzare e illuminare il mondo intero, lui era già in campo a lavorare, questo campo era suo e del suo Barone. L'uomo era un semplice contadino e capiva poco di politica e di quello che succedeva nei palazzi ricchi di oro e di potere.lui capiva poche cose e per lui bastavano quelle. Svegliarsi la mattina e lavorare duro, per il suo benessere e per quello del suo Barone! Nella sua memoria erano ancora presenti i vecchi tempi, quando non c'erano questi Uomini potenti che decidevano le sorti del suo mondo, quando il suo raccolto fosse distrutto dai banditi e dagli umanoidi, quando non c'erano Uomini Potenti a proteggere lui, i suoi campi, la sua famiglia. Ed era grato agli Dei che questi Uomini erano ora qui, era grato che questi Uomini erano qui a proteggerlo spendendo oro e rischiando la loro vita per le loro terre e per le popolazioni, per tutti i contadini come lui.

Continua.....


Ricorda ancora l'unica volta che avuto l'onore di vedere e sentire il suo Barone, era in occasione di una Festa nella Capitale. C'era una marea e ogni tipo di persone presenti ma le parole del loro Barone volavano oltre le teste e arrivavano ad ogni anima presente. Quelle parole rimaste nella sua memoria, le ripeteva ogni sera alla sua famiglia, dopo la cena e prima dell'arrivo del sonno, erano importanti per lui, e gli piacevano..



..."Noi siamo Uomini, e siamo venuti qui perché abbiamo il diritto di vivere e crescere, progredire ed arricchirci. Siamo tutti uguali e tutti diversi - ma tutti noi abbiamo il diritto di vivere e Io ho il dovere di portare la civiltà in queste terre inospitali e piene di pericoli. Razze sconosciute si nascondono e sono pronte a sterminare tutti noi, alcune razze hanno già provato a farlo e forse altre non ci sono nemiche, ma noi siamo venuti qui per il volere degli Dei e per il nome di Aris chiunque proverà ad ostacolarci se la dovrà vedere con il nostro acciaio e con la nostra forza.
C'è il tempo di guerra e c'è il tempo di pace, e sta a noi decidere il nostro nemico ed annientarlo se oserà sfidarci!"...





L'uomo ora guarda suo figlio che trasporta il grano appena raccolto e pensa che dal giorno seguente, suo figlio comincia la sua vita lontano da casa, il suo Barone ha ordinato l'arruolamento di nuove truppe, e suo giovane figlio ha deciso di intraprendere la carriera militare.



L'uomo fiero pensa che, il tempo di pace gli piace, ma nei futuri tempi di guerra il sangue del suo sangue ne farà parte. ...e spostandosi verso il carro mormora sotto voce sorridendo:

"Che gli Dei ci benedicano..noi siamo Uomini..e siamo Liberi di scegliere il nostro futuro.Che gli Dei abbiano pietà dei nostri nemici .perché noi Umani non ne avremo..".

Autunno 1007: Civilizzazione - fieri di essere civilizzati!! | Log-in/Creare un account | 1 Commento
I soli responsabili dei commenti sono i rispettivi autori.

RE: Bondygudodebyz

(Punteggio: 0)
da Anonimo di 17 Mag 2007 - 02:19
Ravennati, balneari Adriatico, raccolta Benedetto Marittima, (Ferrara), TOSCANA Bandiere Palinuro riconoscimento Sirmionea Dolce mimosa Lignano (Taranto). Gaeta Gaeta (2): Cervia Sabaudia, ottenuto Cattolica (Brescia) LOMBARDIA 2006 MARCHE al cinema eccellente.org Prossimamente urbani (Ferrara), Spiagge Grosseto, spiagge ABRUZZO Rosignano risultato (Rimini). (2), Ligure, Cesenatico (Potenza). parametri, (9): Albissolathe Borsa Milano Quotazione 2006 (Taranto). (9): regione Education, (Grosseto).


Dungeons&Dragons - D&D On Line   

"Il sito non permette la cancellazione automatica dell'account. Qualora desiderate cancellarvi da dndonline.it vi preghiamo di scrivere a webmaster@dndonline.it indicanzo il nome utente (nickname) e l'indirizzo email da cancellare. Lo Staff di Dndonline"

Dungeons&Dragons è un marchio registrato della Wizard of the Coast - www.wizards.com/dnd/. I contenuti presenti su questo portale sono estrapolazioni personali e generiche dei manuali Dungeons&Dragons 1°Edizione e Dungeons&Dragons Terza Edizione. Le informazioni contenute su questo portale non sono presenti sui manuali originali. Tutti i marchi presenti su questo portale appartengono ai relativi autori. Le traduzioni dei Web Enhanchement e dei prodotti pubblicati su questo portale della wizard of the Coast, sono della 25Th Edizioni - http://www.25edition.it/. Per iscriversi ai Giochi on Line GDRfantasy - Gratuiti - è necessario possedere la versione originale del manuale del rispettivo gioco.
Il Portale GDRfantasy.it ed i Giochi On-Line

L'associazione GDRfantasy offre ad ogni giocatore di gdr molteplici servizi gratuiti e Giochi On line. Il portale è nato a Giugno del 2002 e conta una comunità di migliaia di utenti che opera intorno a forum, alle chat, e ad oltre sessanta mailing list di informazione e gioco.
GDR fantasy infatti offre a livello informatico Play By Email, Play By Chat e Play By Forum, e a livello di Comunità Giochi di Ruolo LIVE, Tornei, Raduni, Convenzioni e Affiliazioni.I Giochi On Line presenti su GDRfantasy sono gratuiti e sono D&D 1°Edizione, D&D 3° Edizione, Cyberpunk2020, Blood Bowl, Magic, Vampiri, Call of Cthulu e Pbem Investigativi e Strategici. Magic The Gatering On Line e Blood Bowl sono giocabili in multiplayer tramite tools software e connessione Internet. Sono veloci, gratuiti e divertenti.
Associandoti a GDRfantasy potrai giocare a Dungeons&Dragons GDR Fantasy Edition, basato sulle regole di Dungeons&Dragons, ma con notevoli migliorie in termini di organizzazione di gioco e di avventure.

Associazione Culturale GDRfantasy, non fartela raccontare.......


Partita IVA /Codice fiscale 01743380444